Il potere del sorriso, incredibile arma di comunicazione

Ma scusate, a chi fa piacere avere a che fare con persone sempre con il muso?

Il sorriso è un’arma incredibile, rende possibile l’impossibile, è una chiave che apre tutte le porte.

Se sorridi di più, avrai rapporti più soddisfacenti e una qualità di vita migliore: chi comunica con il sorriso ha una marcia in più rispetto a chi non sorride.

Ecco tre semplici idee riguardo al potere e all’importanza del sorriso.

1 – Il sorriso ci fa sentire riconosciuti

Il sorriso fa sentire alla persona di fronte a te che tu stai bene con lui, la fa sentire apprezzata e benvoluta, e tutti noi stiamo volentieri con le persone che ci vogliono bene.

Del resto, la nostra identità non deriva dal fatto che siamo al mondo, non è un fatto di natura, ma è il prodotto di una relazione sociale; non abbiamo un’identità al di fuori di quelli che ce la riconoscono. — Se la mamma dice al suo bambino che è bravo e la sua maestra che è intelligente, lui si fa un’identità positiva. — Immagina di essere stato invitato ad una festa in cui non conosci nessuno. Appena entri, ti senti un pesce fuor d’acqua, ti senti invisibile; vedi intorno a te persone che si conosco, parlano, si divertono. Poi qualcuno si avvicina a te, ti sorride, ti chiede se vuoi bere qualcosa, e inizi un dialogo con lui. — La nostra identità, la nostra autostima, la nostra felicità, dipende da quanto gli altri ci sorridono, si connettono con noi e ci restituiscono una buona immagine di noi. Quando noi sorridiamo a qualcuno, gli diamo la cosa di cui tutti noi abbiamo più bisogno: l’essere riconosciuti come persone.

2 – Il sorriso comunica l’idea che “va tutto bene”

Quando una persona ci sorride, ci rasserena. Se tu sorridi alle persone che incontri, riuscirai ad abbassare le loro difese, i loro pregiudizi e paure, non ultima la paura di sentirsi giudicati.

Quando incontri una persona e le sorridi, è come se le dicessi: Rilassati, va tutto bene!.

E se siamo rilassati, la probabilità che tutto vada bene aumenta effettivamente di molto!

3 – Il sorriso è estremamente contagioso, un contagio reciproco che ci ridona felicità

Chi sorride trasmette gioia, e questo aumenta la qualità della vita non soltanto in chi gode del suo sorriso, ma anche in se stesso. Perché il sorriso richiama altro sorriso, perché è raro resistere ad un sorriso sincero e disinteressato. E non devi scoraggiarti se volte ti sembra che il tuo sorriso non sia ricambiato. Non desistere, continua a sorridere, e vedrai che non passerà molto che il sorriso ritornerà a te.

Il nostro sorriso dovrebbe essere come la pioggia e come il sole: dovremmo donarlo indistintamente a tutti, gratuitamente.

Perché “Un giorno senza sorriso è un giorno perso” (Charlie Chaplin)

Perché “non sapremo mai quanto bene può fare un semplice sorriso.” (Madre Teresa di Calcutta)

Perché “nessuno è così ricco da poterne fare a meno. E nessuno è così povero da non poterlo dare” (Frederik W. Faber)

E se qualcuno non vi dona l’atteso sorriso, “siate generosi e date il vostro; perché nessuno ha tanto bisogno di sorriso come chi non sa darlo ad altri.” (Frederik W. Faber)