E se fosse sempre Natale? – Accetti la sfida?

O è Natale tutti i giorni, o non è Natale mai, cantavano Luca Carboni e Jovanotti nel 2003.
Già, sarebbe bello che fosse sempre Natale.

La mattina di Natale ad esempio è bellissimo uscire di casa presto, quando ancora la città tace, quando c’è quell’aria frizzante, frizzante non solo per l’aria fresca, ma anche per lo spirito natalizio in cui chiunque è immerso in quel giorno magico.

E in quello splendido giorno succedono cose meravigliose:

  • Chiunque incontri per la strada, ti saluta e ti augura Buon Natale, e tu fai lo stesso con lui, e fate a gara a chi lo fa per primo!
  • E se anche non lo saluti, doni un sorriso a chiunque incontri!
  • E poi magari se incontri un povero, saluti anche lui e magari gli fai anche l’elemosina.
  • E poi telefoni a persone che non senti almeno da… 365 giorni… e magari arrivi a sera pensando: “cavolo, ma perché le ore buone del Natale per telefonare a chi vorresti sono così poche? eh già, perché mica puoi chiamare la gente mentre sta pranzando con i parenti!”
  • Parenti, già, perché almeno in quel giorno, se anche c’è qualche conflitto o difficoltà, beh almeno quel giorno quando incontri i parenti, un bel bacino e un bel buon Natale lo vorrai dare a tutti, no? E cercherai almeno in quel giorno di mettere da parte le difficoltà per godervi tutti insieme un bel giorno di serenità, no?

Ok. Splendido giorno il Natale. Ma un giorno ho sentito una persona ha detto: “oh, ma quelli lì che mi salutano il giorno di Natale facendomi un bel sorriso, mi hanno incontrato anche la settimana prima, e io ero sempre io e loro erano sempre loro, e perché quel saluto e quel sorriso non me l’hanno fatto?”.

Quindi? Quindi… ecco la sfida, chi di voi ci sta?

La proposta è questa: oggi o domani, fate finta che sia Natale, e trattate ogni persona che incontrate… come fosse Natale!!!

E oltre a dirlo Carboni e Jovanotti, lo dice anche Gesù: “Fai agli altri ciò che vuoi che sia fatto a te”.

Quindi:

  • Quindi: oggi quando incontri una persona, falle un bel sorriso e con occhi luminosi dille “Buon giorno! Buona giornata!”.
  • Se anche incontri uno sconosciuto, se i vostri occhi si incrociano, un bel sorriso a 32 denti e guarda se anche a lui ti scappa di augurargli una buona giornata!
  • E alla cassiera del supermercato idem, e magari chiedigli se è tanto che lavora… e se la vedi stanca, dille che la vedi stanca… e non farlo solo a Natale, fallo anche oggi!

Ok, se accetti la sfida, scrivilo nei commenti, e condividi il video a qualche tuo amico coraggioso come te che pensi che potrebbe raccogliere la sfida.


Vuoi rimanere in contatto e non perdere le novità?
Iscriviti: ogni lunedì riceverai un nuovo video per migliorare la tua comunicazione.